Hunger Games, Suzanne Collins. #1.

HUNGER-GAMES-jacketHunger Games – Suzanne Collins
Voto: 4,5/5

Il primo libro della serie Hunger Games, di Suzanne Collins -che ha una leggerissima fissazione per gli uccelli all’interno di cerchi, mi impegnerò a scoprirne il motivo- è secondo me anche il più bello tra i tre. Ci viene presentata la povertà e la disperazione del Distretto 12 e di Katniss Everdeen, graziosa protagonista del nostro libro, il giorno della mietitura. Ci viene raccontata una rivolta dei Distretti, la distruzione del 13, e la nascita degli Hunger Games, arma per evitare nuove ribellioni. Sono i 74esimi Hunger Games e viene scelta Primrose Everdeen, la sorella di Katniss, per cui la nostra eroina si offre volontaria. Per gli uomini, invece, viene scelto Peeta Mellark che, da bambino, aveva salvato Katniss da morte certa. Ahh, il ragazzo del pane. Insomma, i ragazzi vengono mandati a morire, insieme ad altri ventidue ragazzi dai 12 ai 18 anni, in un arena dispersa nel nulla: solo uno di loro può vincere, e Katniss è certa di non essere la persona giusta, nonostante la sua esperienza nella caccia. Peeta, invece, è certo che Katniss abbia buone opportunità di vincere. O forse il motivo dell’adorazione di Peeta per Katniss  viene svelato durante l’intervista. E indovinate? Il ragazzo del pane la ama dalla prima volta che l’ha vista. Mossa poco utile, considerando che stanno per andare a morire in un’arena. Durante gli Hunger Games, Katniss stringe un’alleanza con Rue, la bambina del distretto 11, che viene però uccisa. Le regole del gioco vengono cambiate: possono vincere due tributi, a patto che siano dello stesso distretto; Katniss cerca Peeta e lo trova ferito. E da qui la nostra Suzanne ha messo la cattiveria, ma non posso svelarvi niente. Solo tanti baci, tanti, tanti, tanti baci.
Nel complesso il libro è avvincente, violento ma non troppo e scritto davvero bene.

PDF

Non è per ciò che accadrà a casa. Non è solo che non voglio restare sola. È per lui. Non voglio perdere il ragazzo del pane.
Katniss Everdeen, Hunger Games.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...