Starcrossed, Josephine Angelini – Trilogia del Risveglio #1

Starcrossed – Josephine Angelini
Voto: 5/5

Ebbene sì, un 5/5. Ammetto che, forse, sono un po’ larghina di voti, ma questo è assolutamente il libro più bello che ho letto nell’ultimo periodo! Partiamo dal presupposto che è scritto in una maniera assolutamente favolosa, poi che so, parliamo un po’ dell’Iliade, un po’ di mitologia greca, shekeriamo e puff!, ecco a voi Starcrossed!
Helen Hamilton è una semplice ragazza terrorizzata dall’acqua, che vive con il padre in una tranquilla cittadina. Durante un viaggio su un traghetto la sua amica Claire le dice che una nuova famiglia è arrivata in città e abitano in una meravigliosa casa sulla spiaggia. Pare, inoltre, che i ragazzi di questa famiglia siano anche molto carini.
Il primo giorno di scuola vede uno di questi ragazzi ed Helen, invece di svenire davanti a un cosìbelragazzo, gli salta addosso. Per ucciderlo. Senza averlo mai visto lei sente di dover uccidere questo tizio, Lucas, che prova la stessa cosa nei suoi confronti.
Si scopre che Lucas è un discendente, ovvero un lontanissimo parente di un Dio, che in questo caso è Apollo. Anche Helen è una discendente, ma lei viene direttamente da Afrodite. Lucas e Helen si salvano la vita a vicenda, il loro debito di sangue è estinto: sono liberi di amarsi senza rischiare di uccidersi (finalmente!), se non fosse che loro non possono amarsi, perché sono cugini –e qui ho avuto un deja-vu terribile: testa fra le mani, lacrime agli occhi e solo qualche parola “come Jace e Clary, no!”-. A dargli la notizia dell’anno è Daphne, madre di Helen, scomparsa quando lei era appena nata.
Helen soffre e scopre di avere un nuovo potere -lei può già volare e scagliare fulmini-: scendere negli Inferi.

Libro assolutamente da leggere, credetemi. Sono una che piange (tanto!) ma questo libro mi ha distrutta, quasi quanto gli altri due della serie! Un 5/5 meritatissimo, buona lettura!

PDF

«Helen, se per lo stato del Massachusetts è normale che una ragazza di sedici anni prenda la patente…» attaccò Jerry.
«Sedici e mezzo» lo corresse Helen.
«… io mica devo essere per forza d’accordo.» Il padre la stava spuntando, ma per Helen non era ancora detta l’ultima parola.
Jerry Hamilton, Starcrossed

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...